Follow Us @the_wanderingsofreaders

mercoledì 3 ottobre 2018

Recensione "Black Wings. Il richiamo delle tenebre" di Sabrina Cospetti



Buongiorno lettori!
Oggi voglio parlarvi di un libro che ho letto questa estate e che mi ha fatto ritornare un po' adolescente. Sto parlando di Black Wings. Il richiamo delle tenebre di Sabrina Cospetti, un romanzo urban-fantasy che vede il ritorno del mitico mondo di Angeli e Demoni.
Secondo me, è stato davvero un ottimo inizio con tante buone premesse.
Ecco qui la recensione!



Titolo: Black Wings. Il richiamo delle tenebre (Black Wings #1)
Autore: Sabrina Cospetti
Editore: La Ruota edizioni
Pagine: 358
Genere: Urban Fantasy
Data di pubblicazione: 1 Gennaio 2016

Sinossi:
In una Edimburgo quanto mai affascinante e tenebrosa, Dafne, una giovane liceale, si trova coinvolta in un’avventura disperata che la porterà a scoprire le sue vere origini e a conoscere se stessa. Grazie all’aiuto dei suoi amici di sempre, che sveleranno pian piano la loro vera identità, e ad un nuovo e misterioso arrivato, lei riuscirà ad intraprendere il più pericoloso e impensabile dei viaggi: quello tra il Cielo e gli Inferi.
Una travolgente rincorsa che sembra non avere fine tra angeli custodi e demoni, tra varchi da attraversare e verità da ricostruire. Un urban fantasy dal sapore celtico capace di affascinare e di lasciare senza fiato.







Solo io conoscevo la cruda realtà. Nessun altro doveva saperlo.

Black Wings vede il ritorno della leggendaria e infinita lotta tra Bene e Male, Inferno e Paradiso.
La protagonista di questa storia è Dafne, una ragazza con una famiglia tranquilla che le sta accanto e con degli amici che le vogliono bene. Fin qui sembrerebbe tutto normale, tuttavia l'arrivo di un ragazzo misterioso scatena una serie di eventi che le dimostreranno che la sua realtà non può proprio essere definita tale.
Ritrovandosi completamente col mondo sottosopra e costretta a rivalutare tutte le sue amicizie e i suoi affetti, Dafne inizia un viaggio molto importante per lei, per riuscire a ritrovare se stessa e per capire quale sia il suo vero io.

Black Wings ha diversi punti positivi: lo stile di scrittura è molto scorrevole e in particolare verso la fine mi sono ritrovata a divorare pagina dopo pagina ogni capitolo. La stessa protagonista cambia e migliora molto con il procedere della narrazione, passando dall'essere una ragazzina impaurita e un po' ingenua ad avere una personalità forte e combattiva. Un altro fattore che mi è piaciuto molto è l'importanza che l'autrice dà anche ai personaggi secondari, in particolare ai due amici di Dafne, Chris e Irene. Non sempre gli autori danno importanza al contesto con cui interagiscono i personaggi principali, in Black Wings invece succede e spero che questo elemento si sviluppi ancora di più nel secondo volume.

L'unico fattore che mi ha un po' fatto arricciare il naso è l'instalove: la nostra protagonista sarà attratta da una persona in modo folgorante e inizialmente senza alcuna spiegazione razionale. Ma si sa che quando si tratta di Angeli e Demoni, la razionalità passa completamente in secondo piano. 

Considerando, quindi, tutti questi fattori, consiglio Black Wings a tutti gli appassionati di urban fantasy a tema angeli. In particolare, se avete amato Hush Hush di Becca Fitzpatrick o Fallen di Lauren Kate, allora questo romanzo è quello che fa per voi! Prestissimo uscirà anche il secondo volume, Il tocco del demone, e io non vedo l'ora di leggere cosa succederà, perché con quel finale Sabrina ci ha lasciato tutti in trepidante attesa!!



Voto:

Un salto a quando tutte noi desideravamo
essere catturate da un affascinante demone 
o essere salvate da uno splendido angelo.



-Mari




1 commento:

  1. ne ho sentito parlare tantissimo e altrettanto bene, non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina